La MARE PULITO S.r.L., nata nel 1973 come società di servizi per la difesa dell’ambiente, ha avviato le proprie attività  nel porto di Milazzo.

Nel corso degli anni, allargando la tipologia degli interventi  ha esteso il proprio raggio d’azione su tutto il territorio nazionale offrendo i propri servizi in campo pubblico e privato.

Con l’estensione del campo degli interventi  la società  ha costantemente investito  nella ricerca  e sviluppo di tecniche di intervento e nella progettazione e realizzazione di nuovi   mezzi.

Con l’obbiettivo di fornire servizi sempre più adeguati alle esigenze del mercato e rispondenti ai requisiti del cliente, tutti i servizi sono forniti nel rispetto e in ottemperanza alla norma UNI EN ISO 9001  ed UNI EN ISO 14001  certificati dal Rina Spa

Oggi la società forte delle conoscenze acquisite, della disponibilità di mezzi, di un organico altamente specializzato, nonché, di un’organizzazione capillare del lavoro, è in grado di garantire sempre uno standard di qualità, altamente adeguato alla dinamica del mercato  operando sempre nel  rispetto delle leggi  vigenti sia in termini di sicurezza  che di tutela dell’ambiente.

La MARE PULITO ha  le sue radici nel settore delle bonifiche ambientali marine. In esso, oltre al servizio difesa mare, ha sviluppato  anche servizi di monitoraggio e  analisi delle acque marine costiere, servizi di raccolta e trasporto per via mare di rifiuti solidi e liquidi pericolosi e non pericolosi, servizi di sfuggita e gestione delle emergenze.

Il personale marittimo di vario grado e funzioni ha frequentato corsi specializzati  sulle principali tecniche di lotta agli inquinamenti marini e sul comportamento degli inquinanti in mare secondo il Training Program IMO – Level 2. Ha partecipato a macro-inquinamenti (TIER-3) a partire  dal noto inquinamento verificatosi il 21.03.1985 nello stretto di Messina a seguito della collisione  fra le M/C “ PATMOS” e “ CASTILLO DE MONTEARAGON”  effettuando  la bonifica dei tratti di litorali colpiti dall’inquinamento, nonché, in operazioni minori (TIER-2 e TIER-1 ) lungo le coste dell' Italia meridionale e della  regione Sicilia con particolare attenzione e cadenza continuata per i siti di  maggior pregio turistico  (Taormina, ed isole Eolie).

In questa ottica, la MARE PULITO può oggi offrire ai responsabili della tutela ambientale, in particolare agli Enti locali  ed alle imprese private, i seguenti servizi:

  • Servizi di  antinquinamento e di disinquinamento  da idrocarburi e sostanze nocive   in zone portuali adibite alla movimentazione  di  prodotti petroliferi ed affini.

 

  • Servizi di pattugliamento delle coste con battelli disinquinanti   ai fini della prevenzione  e/o bonifica  delle acque del mare da inquinamenti di idrocarburi, raccolta di materiali solidi galleggianti  e semi-sommersi deleteri per l’immagine turistica della zona;  il battello può essere utilizzato in operazioni di salvataggio sia di bagnanti che di imbarcazioni in avaria.  Lo stesso, su richiesta,  può essere dotato di un laboratorio per la determinazione immediata di alcuni parametri chimico-fisici        ( temperatura, salinità, densità, ossigeno disciolto, PH, redox, ecc. ) più significativi  per il monitoraggio delle acque  del mare  e per la definizione  delle caratteristiche di base dell’ambiente marino ai fini della sua funzione per le attività produttive collegate alla pesca e al turismo. 

  

  • Servizio di monitoraggio  chimico, chimico-fisico e batteriologico delle acque  marine costiere con analisi strumentale in loco  ed analisi  chimiche e   degli indicatori  batteriologici su campioni prelevati refrigerati e portati in laboratorio. Il servizio offerto può comprendere il controllo localizzato ad una particolare zona  (zona balneare oppure controlli dell’influenza degli scarichi fognari civili ed industriali  sul mare-corpo ricettore,  ecc.) o estendersi ad ampi tratti di litorali con  monitoraggi sistematici da effettuare prima, durante e subito dopo la stagione estiva balneare. In relazione alla peculiarità multidisciplinare delle indagini, la MARE PULITO,  si avvale di volta in volta delle competenze di docenti universitari  e specialisti del settore per garantire il massimo livello professionale delle indagini e consulenze affidatele.

 

  • servizi di Escape e Rescue  24h su 24h   per intervenire in qualsiasi situazione di  emergenza   e consentire la sfuggita degli operatori dei  terminali petroliferi e delle navi ad essi ormeggiate.

 

  • Servizi di:
    • Ritiro in porto ed  in rada,  di rifiuti solidi urbani e di rifiuti speciali non pericolosi e pericolosi prodotti dalle navi,  trattamento e  conferimento in impianto di smaltimento.
    • Prelievo dalle navi sia in porto che in rada, dei residui di sentina, trattati in conformità al regolamento IMO A393(X) e trasporto di tali residui agli impianti abilitati allo smaltimento.
    • Prelievo dalle navi sia in porto che in rada, dei residui  petroliferi oleosi proveniente da pulizia delle cisterne (slops), trasporto di tali residui agli impianti abilitati allo smaltimento
    • Prelievo dalle navi sia in porto che in rada, delle acque luride (sewage e green water)   e trasporto agli impianti di trattamento.
    • Servizio di trasporto e fornitura sottobordo di oli lubrificanti in fusti alle navi che transitano nel porto.
    • Servizio di emergenza ai pontili petroliferi (per l’evacuazione del personale via mare)

     ll servizio di ritiro rifiuti dalle navi viene effettuato:

  • Via mare, :con battelli  per il trasporto di rifiuti liquidi e acque oleose di sentina,  di rifiuti solidi urbani e di rifiuti speciali non pericolosi e pericolosi in cassoni metallici amovibili.  I mezzi sono abilitati  al trasporto di merci pericolose in colli (regolamento approvato con D.P.R. 06 Giugno 2005 . n 134) per le classi: 3. - 4.1 - 6.1 -6.2 – 8 e secondo le norme dettate dal codice IMDG.

 

  • A terra, con cassoni scarrabili  posizionati sottobordo alle navi  per i rifiuti solidi e con canal jet o cisterne ADR per i rifiuti liquidi.

Tutti i mezzi  della società, operano con autorizzazioni  per trasporto rifiuti  per le categorie 1,4,5  rilasciate   dall’Albo Nazionale Gestori Ambientali